• g.prodi@libero.it

Personaggi La lettera di L.A.

Joshua Gettesman

Suo padre, Samuel Gettesman, il patriarca della storica banca newyorkese deceduto per un infarto nel 2006, aveva stretto un patto d’acciaio direttamente con Paul Golden, impegnandosi a custodire in cassaforte quel 16% di azioni, fondamentale per mantenere la famiglia al comando del colosso automobilistico, in cambio di periodici dividendi finanziari…

Giovanni

Melissa Hunt

Ambiva a ricevere la promozione a responsabile dell’Investment Banking…ma qualcuno la scavalca…

Giovanni

Catherine Palmer

Viene trovata morta nella sua villa di Palm Beach. Quella mattina, c’erano fin troppe persone all’interno della lussuosa abitazione. Ma chi poteva avere interesse ad ucciderla? Rapina? Movente passionale? Delitto d’affari?

Giovanni

Terence Kant

Il detective balzato agli onori delle cronache per avere risolto il delitto di Crocker Street. Metodico, ordinato, puntiglioso: niente e nessuno avrebbe potuto distoglierlo dallo stile di vita che si era imposto…

Giovanni

Bud “Pattume” Greed

“Greed era ansioso di verificare la validità della sua teoria. Con le buone maniere o con le cattive. Se con le buone: bene. Se con le cattive: meglio.”

Giovanni

Silvy Fournier

Tre matrimoni alle spalle. Guadagnava bene, molto bene…ma il suo conto in banca era perennemente in rosso…

Giovanni

Peter Finch

Nel 2008 c’erano persone che accedevano ad un link su internet, rubavano milioni di password, le inviavano ad un sito illegale in Russia ed, a un tratto, cominciavano ad usare centomila carte di credito diverse e rubavano milioni di dollari. Erano questi i ladri del terzo millennio, ma Peter Finch non era così. Lui faceva parte della vecchia scuola. Si guardava intorno e diceva:” Ehi…dove sono i soldi? Ah sì…sono in banca!”.

Giovanni
12